ParcheggiCSU6

Como Servizi Urbani gestisce per il Comune di Como l’assegnazione dei posti auto con abbonamento agevolato per i residenti. Le richieste dovranno essere presentate entro l’1 ottobre, il sorteggio pubblico per l’attribuzione dei contrassegni nelle zone più inflazionate è fissato per il 15 ottobre alle 10 nella Sala Stemmi del Comune.

Come presentare la domanda

La domanda per il 2022 deve essere inoltrata esclusivamente attraverso la piattaforma https://pass.brav.it/como/frontoffice. Lo sportello di CSU è a disposizione per eventuali chiarimenti allo 031/262256 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

Anche gli attuali titolari di contrassegno dovranno presentare la domanda per il prossimo anno e allegare nuovamente la documentazione, come previsto dal regolamento – spiega il direttore generale Angelo Pozzoni – Si consiglia agli utenti già registrati di verificare, nella sezione “Permessi in gestione” eventuali domande rimaste in lista di attesa per le quali non sarà necessario presentare ulteriormente richiesta. Il pagamento della marca da bollo avverrà direttamente dalla piattaforma tramite PagoPA, dopo l’inserimento della domanda e l’approvazione della stessa da parte di CSU l’utente riceverà una mail di avviso per il pagamento”.

La domanda verrà considerata idonea per il sorteggio solo se il pagamento della marca da bollo avverrà entro l’1 ottobre.

Validità dei contrassegni

I contrassegni, dematerializzati dal 2020, saranno usufruibili a partire dall’1 gennaio 2022 e avranno validità di un anno, quelli attualmente in vigore decadranno il 31 dicembre 2021. I residenti che otterranno l’assegnazione del contrassegno per il 2022 riceveranno una comunicazione via mail e una raccomandata con le modalità di pagamento che dovrà essere saldato entro il 15 novembre.

Le domande possono essere presentate in qualsiasi momento dell’anno: se il settore è saturo le richieste si posizionano in coda a quelle pervenute entro l’1 ottobre e ordinate secondo la graduatoria del sorteggio, se nel settore prescelto invece ci sono ancora contrassegni disponibili l’assegnazione è diretta.

Le richieste pervenute a Como Servizi Urbani nel 2020 sono state 1583: 983 per contrassegni e abbonamenti agevolati su strisce blu (1008 gli stalli disponibili) e 600 per contrassegni posti auto residenti su strisce gialle (388 quelli assegnabili).

Le tre tipologie di stalli disponibili:

– Posti auto riservati, segnaletica gialla, presenti nei settori urbani di Sant’Agostino-via Torno, Città Murata, piazza Volta, viale Rosselli. Il costo annuo è pari a 380 euro
– Abbonamenti agevolati senza riserva di posto, stalli blu, validi per le aree regolamentate con parcometro. Costo annuo 173 euro
– Spazi di sosta riservati, segnaletica gialla, in struttura coperta in via Borgovico. Costo annuo 690 euro.
Il costo dei permessi è calcolato sul prezzo dell’abbonamento mensile urbano del Trasporto Pubblico Locale di Como.