PalazzoGhiaccioCasate 1024x768

In seguito a un controllo periodico della copertura dello stadio del ghiaccio di Casate, sono sorti elementi che hanno allertato i tecnici del Comune di Como e di CSU, ed è emersa la necessità e l’urgenza di procedere a immediate e ulteriori attività di verifica relative alla tenuta statica della copertura.

Fino a completamento di tali attività ispettive, non avendo alcuna garanzia che sussistano le necessarie condizioni di sicurezza, è stata disposta dalla giornata di mercoledì 17 novembre, la chiusura temporanea dell’impianto.

CSU affiderà in questi giorni l’incarico di ispezionare e verificare la conformità della struttura ad un ingegnere esperto in strutture lamellari.

I settori Lavori pubblici e Sport del Comune e di CSU, consapevoli dei disagi arrecati alle società sportive, agli atleti e alle loro famiglie, assicurano costanti aggiornamenti sulla situazione dello stadio del ghiaccio.